Ssst…

 

Essere con lei, soli, abbracciati nel silenzio…
ascoltare con i primi passi, lo spazio che si espande.

A disposizione un mare di vuoto da riempire come meglio piace,… ballare, fluttuare, immaginare
cantare note improvvisate sentite, volute, create. Bianco e nero, una sfumatura di grigio, colorare
il mondo come credi, con ciò che senti, con ciò che vuoi. E cosa vuoi?

Vuoi sentirti vivo, vuoi comandare vuoi lasciarti andare, vuoi essere te stesso nell’inevitabile modo
di spogliarti di fronte a lei, perché tu sai che è cosi… …lo è già stato e sempre lo sarà,
ogni volta che lei ti abbraccerà e si lascerà condurre da te in silenzio, senza guardarti
ti conoscerà meglio di quanto mai tu possa conoscere te stesso.

Disarmante, stupefacente e fortunatamente: è così!

mistik

 

 

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Leggi qui l’informativa privacy e cookie estesa